Compagnia dei Folli, teatro di strada e d'immagine | teatro, meraviglia, incanto.
La Compagnia dei Folli utilizzando artisti di strada, trampoli,mangiafuoco, fuoco,attori di circo contemporaneo, acrobati, danza,musica,fuochi d'artificio,realizza spettacoli eventi dando vita a storie e leggende senza tempo.
teatro di strada, artisti di strada, trampoli, teatro ragazzi, mangiafuoco, giullari, teatro, fuochi d'artificio, street theatre, stilts, stilt walker, festival di teatro di strada, teatranti, acrobati, autogru, carmina burana, cantata scenica, clown, noveau cirque, narrazione, sensazioni, impatto visivo, emozioni, aerei, spettacoli, eventi, circo contemporaneo,spettacoli per matrimoni
4699
home,page,page-id-4699,page-template,page-template-full_width-php,tribe-bar-is-disabled,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.1.2,vc_responsive,tribe-theme-elision_
30

anni di teatro





Dateci una strada, una via, una piazza insieme viaggeremo nel mito, nel tempo, nel sogno.



COMPAGNIA DEI FOLLI

La Compagnia dei Folli, teatro di strada, circo e artisti di strada. La Compagnia dei Folli , nata nel 1984, è una compagnia teatrale che si dedica al teatro di strada e d’immagine, forma d’arte che ha le proprie radici nel medioevo. Ispirandosi ai grallatores (i moderni trampolisti), ai mimi e ai cantastorie, ai buffoni e ai menestrelli, i Folli raccontano storie e leggende senza tempo e senza confini con l’uso di trampoli, fuoco, danzatori ed attori sospesi. Essendo un teatro di pura immagine è adatto ad un pubblico di ogni età e di carattere internazionale. L’uso di tecniche di nouveau cirque e le pratiche di alpinismo e speleologia applicate agli spettacoli hanno reso le performance della Compagnia sempre più affascinanti con nuove macchine scenografiche, l’uso di cavi d’acciaio e funi elastiche, palloni aerostati per le evoluzioni degli attori, spesso impegnati anche in danze aeree, su tessuti, cinghie, cerchi e trapezi. I fuochi d’artificio, inoltre, sono un elemento perfettamente integrato con le scene rappresentate. La Compagnia dei Folli ha collezionato numerose repliche dei propri spettacoli nelle Piazze più belle d’Italia e d’Europa. Ha realizzato tournée in Austria, Svizzera, Germania, Francia, Spagna, Portogallo, Belgio. Ha varcato anche i confini europei con importanti trasferte in Algeria (al Festival Culturel Europèen), in Sud Africa (al The arts Festival di Grahamstown), negli Emirati Arabi (al Festival Al Qasba di Dubay), in Russia e nel 2011 in Giappone come ospiti d’onore alla XX edizione del Daidongei Festival di Shizuoka. La Compagnia dei Folli vanta anche la collaborazione con Vittoria Ottolenghi e Vittoria Cappelli in alcuni progetti televisivi per la Rai; con Claudio Baglioni nella Tournée dei Colori 1998; con Valeria Campo per la realizzazione del-l’evento di apertura del Trofeo Birra Moretti 2003; con il regista argentino Ricardo Fuks nella messa in scena dello spettacolo di teatro di prosa “I Lupi di Pito”. Ha collaborato con l’Orchestra Internazionale d’Italia ed il Coro del Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno alla realizzazione di “Carmina Burana” di Carl Off in forma di cantata scenica. Nel 2011, in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia ha debuttato con lo spettacolo “Uno il core, uno il patto, uno il grido” con il coinvolgimento di 20 attori e 3 tecnici. La Compagnia dei Folli ha realizzato, curandone anche la direzione tecnico-artistica, diversi eventi tra i quali il Festival dell’Appennino della Provincia di Ascoli Piceno, la Cerimonia di Apertura dei Campionati Mondiali di Ciclismo Juniores nel 2010 ad Offida (AP), la Cerimonia di riapertura dopo il restauro del Forte Malatesta ad Ascoli Piceno, Cerimonia di Apertura dei Mondiali di Pattinaggio 2012, diverse cerimonie di inaugurazione di Centri Commericali e spettacoli per convention di FIAT, HP, KAWASAKI, AGIP, COOP e molte altre aziende. Nel 2014 abbiamo raggiunto i 30 anni di attività nel teatro di strada.

FOLLI